SE VUOI DIMAGRIRE NON LO DIRE A NESSUNO!

Ecco i tre segreti per raggiungere i tuoi obiettivi.

1) DEVI AVERE UN SOLO TESTIMONE
Non deve essere un vanto, e non deve diventare neanche una sconfitta, ecco perché il primo grande segreto è di dirlo solo ad una persona, che sia un amico che si tiene in forma e che non ti porta su cattive strade. (🍕🍔🚫)

Diciamoci la verità, chi non entra in questo percorso non può realmente comprendere come viverlo, quante volte ti sei sentita dire “un pezzo di pizza non ti fa niente” oppure “ogni tanto puoi sgarrare” e ti sei lasciata condizionare.

Il risultato?
Hai mollato tutto!

2) SCRIVI UN DIARIO
In un nuovo percorso di cambiamento, scrivere pensieri, obiettivi e propositi ti aiuterà a diventare il testimone di te stesso.
Sarà in gioco la tua coerenza con te stesso, e credimi, è quella a cui tieni di più.

Se ne hai bisogno puoi richiedere il nostro “diario alimentare” che è già strutturato per aiutarti ad annotare ciò che senti e ciò che fai!

3) FESTEGGIA I TUOI RISULTATI
Dopo averti prefissato degli obiettivi specifici, ad ogni punto raggiunto è il momento di festeggiarlo.

Come?

Prendi un ora del tuo tempo e dedicala a ciò che ti piace fare di più.

Non metterti fretta, assapora e goditi questo momento.
Più sarà bello e più non vedrai l’ora di riviverlo.

E allora forza, inizia un altro step, e festeggia il prossimo obiettivo.

Scegli il meglio per te.

EWA MACK – The Best of You.

Inizia SETTEMBRE con i giusti ALIMENTI per la TUA SALUTE

Settembre per molti è un nuovo inizio, molti vogliono perdere peso e ritrovare benessere ed entusiasmo.
Ecco perché per iniziare nel modo giusto noi di EWA MACK vogliamo farti conoscere quali sono i migliori alimenti di stagione e le loro proprietà.
Iniziamo dal frutto comune e simbolo dell’autunno:
– L’UVA!
L’uva possiede molte proprietà benefiche utili per la salute del nostro corpo.
È ricca di sali minerali, vitamine A, B1, B2, C, PP, tannini, flavonoidi, antociani e polifenoli, ed è un frutto particolarmente indicato per risolvere problemi di anemia, stitichezza ed eccesso di colesterolo
– I FICHI
I fichi hanno innumerevoli proprietà benefiche, per cui sono un ottimo alleato per la salute generale del corpo. Contengono, infatti, l’80% di acqua e molti sali minerali come calcio, fosforo, magnesio, potassio, sodio e ferro. I fichi sono anche ricchi di vitamina A, B1, B2, B6, PP e C. I semi contenuti nel frutto hanno delicate proprietà lassative e sono purificanti per l’intestino. Inoltre, gli enzimi contenuti nei fichi, facilitano l’assimilazione dei cibi, svolgono un’azione di difesa per la pelle e possono essere utilizzati come impacchi su ascessi e gonfiori.
E per quanto riguarda gli ortaggi?
Sicuramente uno dei più importanti in questo periodo è:
 IL SEDANO
Il sedano rapa è formato dal 90% di acqua e contiene sali minerali quali magnesio, potassio e ferro. Inoltre, ha poche calorie e ottime proprietà diuretiche e depurative e agisce come espettorante di muco o catarro.
Utile anche in caso di stitichezza, in quanto le sue fibre puliscono l’intestino, inoltre è un ottimo alleato per chi soffre di calcoli renali e reumatismi.
Hai trovato interessanti queste informazioni?
Perfetto allora ricordati di mettere queste cose nel tuo carrello alla prossima spesa, se sei insicura su qualche alimento, oppure vuoi qualche indicazione più specifica puoi sempre effettuare una CONSULENZA LONGEVITY con la dottoressa Mackowiak.
Resta sempre aggiornata sulle nostre novità e i vari consigli.
___
EWA MACK – The Best of You. ❤️

5 RICETTE DI ACQUA DETOX CHE PUOI FARE A CASA TUA

Sicuramente già conosci l’importanza dell’acqua detox, le sue proprietà depurative, salutari e benefiche.

Per questo oggi vogliamo svelarti 5 ricette che puoi fare comodamente a casa tua per rinfrescarti in questa estate!

 

ACQUA ANGURIA E MENTA – L’anguria essendo drenante, dissetante, saziante e anti-cellulite, è un ingrediente perfetto per preparare un’efficace acqua detox, la menta poi stimola il metabolismo e rinfresca. Taglia una fetta di anguria a tocchetti e mettila in una brocca riempita con 1 litro d’acqua e 6-8 foglioline di menta fresca. Metti il tutto in frigorifero e aspetta almeno 2 ore prima di bere.

 

ACQUA ARANCE E MELE – Per disintossicarvi con gusto, taglia a tocchetti 2 arance e 3 mele, metti la frutta in un litro di acqua e conserva l’acqua aromatizzata in frigorifero per una giornata intera prima di filtrarla e berla.

 

ACQUA CETRIOLO, LIMONE E MENTA – I tre protagonisti di quest’acqua aromatizzata sono dei veri alleati per restare in linea. Per prepararla vi servono: 1 litro d’acqua, 1 cetriolo, 1 limone, 10 foglie di menta. Taglia il cetriolo e il limone a fettine. Taglia il limone e il cetriolo a fettine, metteteli nella brocca in cui hai versato l’acqua, lascia in infusione per tutta la notte se possibile, altrimenti per almeno un paio d’ore.

 

ACQUA CON KIWI, PESCHE E FRUTTI DI BOSCO – Quest’acqua detossinante aiuta ad avere una pelle più bella e splendente. Prepararla è semplicissimo basta affettare 1 kiwi e 1 pesca, metterli in una brocca con un litro d’acqua e una decina di frutti di bosco a vostra scelta tra lamponi, more e mirtilli. Conserva in frigorifero per un’intera giornata prima di filtrare e bere la bevanda.

 

ACQUA MELA E CANNELLA – Perfetta per accelerare il metabolismo e tenere a bada la fame, per preparare questa bevanda servono: 1 litro d’acqua, 1 stecca di cannella, 1 mela, 1 limone. Versa un litro di acqua calda in una brocca, metteteci poi la stecca di cannella e una mela a tocchetti. Copri la brocca con un coperchio, lasciate raffreddare per una decina di minuti, mettete in frigorifero, dopo un paio d’ore aggiungete il succo di un limone spremuto e la bevanda è pronta per essere bevuta.

Ti sono piaciute le ricette? E tu da quale inizierai?
___
EWA MACK – The Best of You.

 

PUOI RESTARE LEGGERA IN ESTATE MANGIANDO QUESTI CIBI…

Innanzitutto, frutta e verdura fresche e di stagione. In estate c’è l’imbarazzo della scelta, fra frutta deliziosa come ciliegie o fragole a ortaggi colorati e saporiti come le zucchine o i peperoni. La frutta e la verdura sono ricche di acqua, elemento importantissimo per il nostro corpo soprattutto quando fa caldo, e di fibre, indispensabili per la funzionalità intestinale.

In estate vanno banditi i fritti e i dolci troppo elaborati: meglio scegliere un gelato artigianale, possibilmente alla frutta. Si consiglia anche di consumare poca carne, soprattutto rossa, e di favorire invece il pesce, più digeribile e meno calorico.

Per non soffrire troppo il caldo e riuscire anche a dimagrire in estate, sappiate che dovreste eliminare gran parte dei latticini: con le temperature in aumento diventano anche facilmente deperibili e sopportano a malapena il percorso dal supermercato a casa. Il latte si può bere ogni giorno, anche lo yogurt, ma è meglio evitare formaggi stagionati o molto grassi come il mascarpone.

Ecco cosa non deve mai mancare sulla tua tavola.

– Zucchine: ortaggio con pochissime calorie, composto al 95% di acqua, fonte di minerali e di vitamina A, aiuta a che a favorire l’abbronzatura

– Cetriolo: composto al 96% di acqua, contiene tanta vitamina C, ma anche sali minerali e aminoacidi. Aiuta a mantenere bella la pelle

– Menta: usata per rendere più saporiti e gustosi i piatti estivi, è un toccasana per la digestione e viene infatti anche sorbita come tisana, mettendo le foglie in infusione

– Melone: composto al 90% di acqua, è fonte di vitamina A e C, fosforo e calcio, ma soprattutto di potassio, molto utile quando il caldo si fa sentire

– Pesca: frutto ad alta percentuale di acqua, contiene potassio e ferro ed è ricca di vitamina C. Leggermente lassativa e diuretica, ha proprietà rinfrescanti e disintossicanti

– Anguria: se è il frutto estivo per eccellenza un motivo ci sarà! È composto principalmente da acqua e zucchero, ma contiene anche una grande varietà di vitamine e di sali minerali (come potassio e magnesio), ottimi alleati per combattere il senso di spossatezza che ci assale in estate

– Pollo: una bella grigliata di pollo, magari in giardino con il barbecue, è l’ideale in estate. La carne di pollo è light, contiene sodio, potassio, fosforo e magnesio, ma anche selenio e vitamine del gruppo B.

Ovviamente tutti questi sono consigli generici, noi di EWA MACK ti consigliamo prima di effettuare una consulenza personalizzata per stabilire in base alle tue patologie il tipo di alimentazione più indicata.
___
EWA MACK – The Best of You.

ANGURIA A COLAZIONE, PRANZO E CENA?

A molti piace tantissimo e altri la odiano, ma perché è considerato il frutto dell’estate?

L’estate è arrivata e con essa anche il caldo con temperature altissime. Una soluzione per combattere il caldo è sicuramente quella di mangiare e idratarsi in modo corretto. L’anguria è uno snack perfetto, un frutto fresco e salutare da gustare tagliato a fette o in macedonia.

Si tratta di una pianta della famiglia delle Cucurbitacee, originariamente proveniente dall’Africa tropicale. Il suo frutto è una falsa bacca (peponide); la buccia è liscia, dura e relativamente sottile, di colore verde con varie striature e chiazze più chiare, bianche o giallastre; l’interno, invece, è di colore rosso e ricco di semi.

Proprietà e nutrienti

 

L’anguria è un frutto che idrata, rinforza le ossa, protegge il cuore e previene il cancro. La polpa è costituita per oltre il 90% di acqua e contiene anche un discreto quantitativo di zuccheri, soprattutto fruttosio, e vitamine A, C, B e B6. Ricca d’acqua e povera di calorie, l’anguria è uno dei frutti più indicati per combattere il calore e per perdere peso. Mangiandola fredda vi permetterà in pochi minuti di recuperare i sali minerali che avete perso con l’inevitabile sudorazione di questa stagione.

 

Benefici.

Ecco alcuni dei benefici che apporta l’anguria alla salute del nostro organismo:

 

Azione idratante: l’anguria è composta al 92% da acqua e contiene importanti elettroliti. Può essere mangiata in qualsiasi momento, ed è uno snack ideale per mantenere il corpo idratato durante le giornate più calde.
Azione antiossidante: la vitamina C dell’anguria è fondamentale per il sistema immunitario e ci aiuta a mantenere alte le difese immunitarie. Inoltre, favorisce la disintossicazione del corpo e protegge le cellule dai danni dei radicali liberi.
Rinforza le ossa: l’anguria contiene licopene, importante per la salute delle ossa. Questo nutriente fa diminuire lo stress ossidativo che riduce l’attività di osteoblasti e osteoclasti, due cellule ossee.
Protegge il cuore: l’anguria migliora la circolazione del sangue attraverso la vasodilatazione. Per via di questa sua azione, è un alimento indicato per chi soffre di ipertensione lieve.
Riduce i grassi: l’anguria contiene citrullina, che aiuta a ridurre l’accumulo di grasso nelle cellule. Si tratta di un aminoacido che viene convertito in arginina e che porta le cellule a produrre meno tessuto grasso.
Azione diuretica: l’anguria è un diuretico naturale che aumenta il flusso di urina e protegge i reni. Inoltre, interviene nel processo di eliminazione dell’ammoniaca dal fegato.
Previene il cancro: la vitamina C, assieme agli altri antiossidanti contenuti nell’anguria, combatte la formazione di radicali liberi, associati allo sviluppo di vari tipi di cancro.
Inoltre, questo frutto rinforza il sistema immunitario, ha proprietà antinfiammatorie e depura l’organismo.
___
EWA MACK – The Best of You. ❤️

CONSIGLI ALIMENTARI DI GIUGNO EWA MACK

Inizia l’estate e con lei il caldo, le giornate di sole e la voglia di frutta e verdura fresche e dissetanti, per alleviare il calore e idratare l’intero organismo. Una combinazione di alimenti leggeri ma allo stesso tempo con un elevato apporto nutritivo. Oltre a rinfrescarci, frutta e verdura di giugno sono anche dolci e appetitose, un regalo per il nostro palato.
Vediamo insieme quale frutta e verdura di stagione si può trovare in questo mese.
MELANZANE, POCHI GRASSI E MOLTO GUSTO.
Il nome di questo particolare ortaggio deriva da “mele insane” in quanto non possono essere assolutamente mangiate crude poiché tossiche per la quantità di solanina contenuta. Durante il periodo estivo è importante mangiare le melanzane in quanto sono ricche di sali minerali e nei giorni in cui si suda, il potassio in esse contenuto è un vero tesoro. Inoltre la melanzana contiene il Nasunin, un potentissimo antiossidante in grado di combattere i radicali liberi presenti nell’organismo.
Scegliete le melanzane più fresche ovvero quelle con il picciolo ben attaccato e non secco, con la buccia non ammaccata, e consumatele fresche, in frigo vanno tenute al massimo 2 giorni.
ALBICOCCHE, ABBRONZATURA PERFETTA.
Non preoccupatevi per la vostra tintarella estiva, ci pensano le albicocche con il loro colore arancio vivace, come le carote, ricche di vitamine A, B, C, PP e carotenoidi. La pianta originaria dell’Asia in primavera si ricopre di delicatissimi fiori che poi in estate danno vita al frutto dell’albicocca. Ci sono molte varietà ma solitamente è di forma ovale ed ha una buccia fina e vellutata che va dal giallo chiaro all’arancio scuro. Questi frutti, grazie al loro contenuto di vitamine e sali minerali, sono preziosi per la salute di occhi e pelle, soprattutto poiché proteggono l’organismo dall’azione dei radicali liberi. Inoltre, le albicocche possiedono molte fibre utili nei periodi di dieta ipocalorica per pulire in profondità l’intestino.
PEPERONI PER UNA PELLE GIOVANE.
La percentuale di vitamina C contenuta nei peperoni è maggiore di quella presente negli agrumi quindi sono un ottimo alleato per affrontare la spossatezza in questo periodo di cambio stagione. Un occhio di riguardo va ai peperoni rossi, pieni di antiossidanti tra cui il betacarotene, utile per proteggere pelle e occhi. Questo ortaggio è un’arma vincente anche durante le diete dimagranti, in quanto è composto per più del 90% di acqua e quindi è povero di calorie, ma allo stesso tempo ha un gusto deciso ed è altamente digeribile, basta sapere come spellarlo alla perfezione e in poco tempo.
Come verdura nel mese di giugno vi consigliamo di scegliere:
asparagi, barbabietole, bietole, carciofi, carote, cetrioli, cicoria, cipollotti, fagiolini, fave. lattuga, melanzane, patate novelle, peperoni, piselli, pomodori, rabarbaro, radicchio, ravanelli, rucola, sedano, spinaci, zucchine.
Per quanto riguarda la frutta:
albicocche, amarene, ciliegie, fragole, limoni, lamponi, kiwi, mirtilli, pere, pesche, prugne, susine.
Ti sono stati utili questi consigli? E tu cosa scegli per la tua estate?
Resta connessa per altri consigli e guide utili per la tua alimentazione corretta.
___
EWA MACK – The Best of You.

IL MANGO È IL MIGLIOR FRUTTO DI SEMPRE?

ll mango è un frutto esotico della pianta Mangifera, originaria dell’Asia, soprattutto dell’India, e appartenente alla famiglia delle Anacardiaceae.
 
Le 7 proprietà benefiche:
 
1) Antitumorale
Grazie alla presenza del lupeol, un triterpene dalla forte attività antiossidante, e di altri antiossidanti come il beta-carotene e la vitamina C, il mango possiede una potente attività anticancro in particolare nei confronti dei tumori a prostata, polmoni, seno e intestino.
 
2) Combatte la stitichezza
Il mango contiene un buon quantitativo di fibre utile per promuovere la regolarità intestinale e contrastare la stipsi.
 
3) Migliora la vista
Nel mango sono presenti la vitamina A e i suoi precursori, i carotenoidi, grazie ai quali questo frutto può essere utile per la funzione visiva.
 
4) Aiuta la digestione
Il mango contiene enzimi digestivi che favoriscono quindi il processo digestivo, in particolare delle proteine.
 
5) È rigenerante e ricostituente
Grazie alla presenza di numerosi sali minerali, soprattutto potassio, magnesio e zolfo, e vitamine, il mango combatte la stanchezza ed è utile negli stati di convalescenza e stress fisico.
 
6) Combatte l’ipertensione
La buona quantità di potassio presente nel mango, è capace di riequilibrare i liquidi corporei, abbassando la pressione sanguigna.
 
7) Stimola il sistema immunitario e protegge dall’invecchiamento
Il mango è ricco di Vitamina C e di altri antiossidanti che contrastano i radicali liberi, prevenendo l’invecchiamento e proteggendo le cellule immunitarie dal danno ossidativo dei radicali liberi, rafforzando di conseguenza il sistema immunitario.
 
E tu cosa ne pensi ti piace il mango?
Leggi anche altri articoli interessanti sull’alimentazione nel nostro blog.
___
EWA MACK – The Best of You. ❤️

VITAMINA B – PROPRIETÀ E BENEFICI UNICI.

Le vitamine B sono determinanti per il funzionamento del tuo organismo.
 
Aiutano il nostro corpo nell’espletamento di funzioni energetiche a livello metabolico, partecipano alla creazione di nuove cellule e sono responsabili della salute di organi importanti.
 
Esistono 8 tipi di vitamine B, ognuna delle quali svolge molteplici funzioni:
 
Tiamina – aiuta a trasformare i carboidrati e lo zucchero in energia, svolge un ruolo chiave nelle funzioni nervose, muscolari e cardiache ed è essenziale per un cervello sano.
 
Riboflavina – importante per il rilascio di energia, aiuta il corpo ad assorbire le sostanze nutritive, tra cui il ferro, ed è fondamentale per la salute degli occhi, della pelle e del sistema nervoso.
 
Niacina – aiuta a liberare energia dal cibo, mantiene sano il sistema nervoso e digestivo, ed è essenziale per una crescita normale e una pelle sana.
 
Acido pantotenico – aiuta il corpo a trasformare proteine e grassi in energia, ed è necessario per una crescita sana.
 
Piridossina (B6) – aiuta a scindere le proteine dal cibo, riduce la stanchezza e la fatica, ed è essenziale per la salute dei globuli rossi e del sistema nervoso.
 
Biotina – aiuta il corpo a scomporre le sostanze nutritive provenienti dal cibo e a elaborare il glucosio, a mantenere sane le membrane mucose e proteggere la salute delle unghie, dei capelli e della pelle.
 
Folato / Acido folico – essenziale durante la gravidanza per aiutare a prevenire i difetti del tubo neurale (spina bifida) nei bambini, aiuta a mantenere sani i globuli rossi e contribuisce a ridurre la fatica. Viene somministrato in gravidanza.
 
Vitamina B12 – vitale per il sistema nervoso e per le difese immunitarie, aiuta a combattere la stanchezza e la fatica, e serve a mantenere sano il DNA.
___
EWA MACK – The Best of You. ❤️

UN FRUTTO STRAORDINARIO – I benefici della banana.

Sapevi che una sola banana, contiene tra il 20 e il 30 per cento del nostro fabbisogno di potassio.

Il prezioso minerale che protegge cuore e sistema cardiovascolare, e aiuta le ossa e i muscoli a non deperire, riducendo anche la comparsa di calcoli renali.

Basterebbe questa premessa per essere dei buoni mangiatori di banane, uno dei frutti più consumati al mondo.

Ma a parte i benefici e le proprietà della banane, che vedremo in questo testo nel dettaglio, ci sono poi i suoi versatili usi in cucina.

Si possono frullare, mangiare la mattina a colazione, per uno spuntino (evitatele invece dopo pranzo e dopo cena), o anche abbinare a tanti dolci.

La banana è perfino un’eccellente alternativa al latte e alle uova, per preparare dolci e torte salate: una delizia per vegetariani e per vegani.

La banana è ricca di amido e, come tutti gli alimenti che lo contengono, ha la caratteristica importante di apportare energia al nostro organismo,

ma anche di rallentare la digestione, quindi è consigliabile non consumarla la sera, per non correre il rischio di prendere peso.

Tutto quello che mangiate la sera deve essere leggero e facilmente digeribile, invece i prodotti con amido sono indicati la mattina,

perché forniscono energie sufficiente per affrontare la giornata.

Si consiglia di mangiare una banana a metà mattinata oppure a metà pomeriggio,

quando avvertite un senso di fame e volete mangiare qualcosa che soddisfi il vostro appetito, senza però farvi ingrassare.

Che dire, un ottimo frutto, utile e sano.
___
EWA MACK – The Best of You. ❤️

9 ALIMENTI (CHE NON SAPEVI) CHE TI FANNO BENE

Ecco per te un lista di alimenti che ti fanno bene e che molto probabilmente hai dato per scontati.
 

1. Yogurt greco: placa l’appetito e consente di accumulare energia. Un alimento utile che può essere consumato anche durante la prima colazione.

 

2. Zuppa: una zuppa di verdure con brodo vegetale prima del pasto può aiutare a ridurre il numero di calorie che si assumono durante il pranzo o la cena.

 

3. Grano antico: amaranto, quinoa, farro integrali, sono tutti alimenti salutari che possono integrare una porzione di riso integrale, senza esagerare con le quantità.

 

4. Pesce: soprattutto quello azzurro ricco di omega-3 è salutare ed è la miglior fonte di proteine animali.

 

5. Mandorle: invece di comprare merende e barrette di cioccolato, è consigliato portare un sacchetto di mandole per piccoli spuntini lungo la giornata. Una buona soluzione per placare l’appetito. Le mandorle sono, infatti, una buona dose di fibre, proteine e grassi sani.

 

6. Frutta infuso di acqua: bere molta acqua è fondamentale, ma per provare gusti differenti, è possibile creare ottimi infusi con acqua e frutta mediante una semplice brocca d’acqua con cilindro d’infusione.

 

7. Fagioli: alternativi alla carne per avere un sostanziale risparmio calorico e nel contempo aumentare l’introito di fibra.

 

8. Cioccolato fondente: alimenti come il cioccolato fondente invece possono costituire un piccolo premio ovviamente in dosi ridotte.

 

9. Prodotti di stagione: alla base di una buona alimentazione ci sono i prodotti stagionali. Comprare prodotti naturali è un ottimo modo per mangiare meglio con più gusto.

___
EWA MACK – The Best of You. ❤️