Articoli

I MIGLIORI CONSIGLI PER UN CORPO SANO E IN FORMA!

Leggi l’articolo e scopri come aiutare il tuo corpo.


La dieta detox è un grande classico, un must-have, un imperativo categorico per scacciare gli effetti collaterali di una vita sregolata, e i chili di troppo.


È una sana alimentazione molto variata di cibi disintossicanti, ricchi di acqua, di fibre, potassio, minerali e antiossidanti, come frutta e verdura, che favoriscono l’eliminazione dei liquidi.


Cosa consigliamo?


1. Risveglio acqua e limone
Al mattino inizia con un bicchiere di acqua e limone. Il limone, oltre ad essere un antiacido gastrico, è indicato per aiutare l’organismo a bruciare grassi e ha proprietà depurative e alcalinizzanti.


2. Zuppa di cipolle
Per un piatto sano e allo stesso tempo economico, si può preparare una zuppa di cipolle: questo alimento “povero” è ricco di sali minerali e vitamine e contiene anche flavonoidi, responsabili dell’azione diuretica e depurativa. Senza contare che la cipolla è anche un medicinale naturale, efficace contro il raffreddore e l’intasamento delle vie respiratorie.


3. Frutta e verdura centrifugati
Frutta e verdura sono ottimi alleati per depurare l’organismo: se volete liberarvi gradualmente dalle tossine e assumere invece vitamine e sali minerali potete provare i centrifugati, ottimi cibi detox ideali a colazione o a merenda. Meglio ancora se preparati con ingredienti di stagione!


4. i finocchi
Tutto ciò che stimola la diuresi favorisce lo smaltimento delle tossine: per questo alleati preziosi di una dieta detox sono i finocchi. Hanno pochi grassi e calorie, ma contengono tanta acqua e numerosi minerali, risultando così diuretici, antinfiammatori e ideali per chi ha difficoltà digestive. Per chi ha problemi di aerofagia o gonfiore addominale, è consigliato un infuso a base di finocchio, da bere dopo i pasti e ottimo anche per rilassare la muscolatura liscia addominale e lenire, ad esempio, i dolori mestruali.


5. Non rinunciare a carne e pesce
All’interno di una dieta disintossicante, prevedete secondi piatti light a base di carni bianche senza rinunciare al gusto, come pollo e tacchino. Gli amanti del pesce non dovranno invece rinunciare al merluzzo, insaporito in maniera semplice e leggera con il limone.


? Se hai bisogno di aiuto noi siamo qui per te.

? Scrivici un messaggio o lascia una commento.

? CONOSCI I 9 BENEFICI DELL’UVA?

1. Un gusto unico che piace!Il suo sapore dolcissimo è un chiaro segnale. L’uva è, infatti, ricca di zuccheri direttamente assimilabili: glucosio, fruttosio, levulosio, mannosio. Grazie al suo sapore zuccherino è amata anche dai bambini. Ma tenete sott’occhio la glicemia!


2. Più succo per tuttiIl succo d’uva è un potente antiossidante, sembra che un solo bicchiere di succo d’uva eguagli l’apporto di antiossidanti di un’abbondante porzione di frutta e verdura. Il succo d‘uva possiede tutto il concentrato zuccherino di questo frutto, per questo è sicuramente tra le migliori alternative allo zucchero. Un po’ di succo d’uva, senza zuccheri aggiunti, in una tazza di tè verde: è la bevanda ideale per chi deve mantenere attiva la concentrazione mentale.


3. Un cuore che batte meglioL’uva è ricca, ricchissima di flavonoidi, dei componenti essenziali per la fisiologia delle piante e che hanno diverse proprietà sul nostro sistema cardiovascolare. I flavonoidi, sono gli antiossidanti naturali per eccellenza, quindi sanno inibire la formazione dei radicali liberi dell’ossigeno e dell’ossidazione del colesterolo cattivo che costituiscono tra le principali cause dell’arteriosclerosi.


4. Tanta energia per teNell’uva è presente in grande quantità anche la quercetina, un flavonoide presente nell’uva rossa che è una straordinaria fonte di energia, capace di dare la carica a chi soffre di spossatezza e fornire sostegno nell’attività sportiva.


5. Una pelle bellissimaAntiossidanti significa anche maggior elasticità e bellezza per la pelle, per uno straordinario effetto antirughe. Lo sapevano bene gli Antichi Romani che a fine estate si dilettavano nell’ampeloterapia, cioè la cura dell’uva per depurare tutto l’organismo.


6. Ossa più fortiNell’uva si ritrovano anche ottime quantità di minerali, tra questi spicca il boro. Il boro agevola l’assorbimento del calcio nelle ossa e aiuta a prevenire l’osteoporosi. Questo minerale è capace anche di ricavare tutta l’energia dagli zuccheri che servirà a mantenere efficiente la funzionalità cerebrale e mnemonica.


7. Plachiamo la fameAnche nel suo stato essiccato – uvetta o uva passa – l’uva non perde le sue proprietà benefiche anzi! Sembra che l’uvetta sia in grado di ridurre il senso di fame perché è in grado di aumentare il livello di leptina nel sangue, un ormone che comunica il senso di sazietà al cervello. Per questo l’uva passa potrebbe essere molto utile nella prevenzione del sovrappeso e dell’obesità.


8. Non si butta via nienteNemmeno i semi! I semi, infatti, contengono diverse sostanze come la cellulosa, l’amido, i tannini, e, soprattutto, l’olio. L’olio di vinacciolo contiene per il 70% acido linoleico, un acido grasso polinsaturo essenziale che serve a ripulire il sangue dall’eccesso di colesterolo. Per beneficiare di questa proprietà bisogna scegliere olio di vinacciolo spremuto a freddo, non raffinato e consumarlo crudo.


___________________
Sapevi degli esclusivi trattamenti all’uva che puoi trovare da noi?
☎ Chiama ora 096456685

MENOPAUSA E TROPPI CHILI POSSONO CREARE UN RISCHIO ONCOLOGICO

Conosci al meglio il tuo corpo per essere sana, bella e in forma ❗

Leggi attentamente cosa è stato scoperto e quali #rischi corriamo noi #DONNE.

? Sappi che per il tuo bene hai bisogno di conoscere di più sul tuo corpo, cosi potrai #prevenire ogni tipo di #malessere, #patologia e #problema.

? Prima di parlarti di tutti i rischi e problemi è giusto ricordarci esattamente cosa sia un rischio oncologico e cosa siano gli estrogeni.

1⃣ Per rischio oncologico intendiamo qualsiasi aggravante per il tuo corpo che può portare alla formazione di tumori.

2⃣ Mentre gli estrogeni sono i principali ormoni sessuali femminili.

? A metà degli anni ’50 del Novecento l’estrogeno è stato classificato come carcinogeno come, d’altra parte, sono stati identificati carcinogeni chimici ad azione estrogenica. Un eccesso di estrogeni determina necrosi tissutale; quantità inferiori, ma ancora eccessive per l’organismo, determinano trasformazione neoplastica. Quindi l’estrogeno aumenta con l’età, o meglio con l’avanzare degli anni si accresce la dominanza estrogenica.

? Uno studio del 2000 ha dimostrato che nella donna la dominanza estrogenica correla con una aumentata presenza di grasso tissutale (sovrappeso e obesità), che a sua volta è correlata alla riduzione della funzionalità dei tessuti nell’invecchiamento. È stato valutato che la produzione di estrogeno nella donna in forte sovrappeso è dieci volte superiore rispetto alla donna normopeso.

? L’estrogeno rilassa i vasi e aumenta i livelli di ossido nitrico (NO), che a dosaggi elevati diventa un radicale libero. Un eccesso di estrogeni e di NO determina un aumento di trombofilia e insufficienza venosa e predispone a embolia polmonare e a ictus.

? Quindi l’insieme di queste circostanze causano dei meccanismi in grado di provocare induzione e progressione tumorale.

??‍⚕ Detto questo spero che tu abbia compreso l’importanza di prenderti cura di te stessa.

Cosa fare quindi❓

?? Effettua dei controlli periodici, tieniti in forma, mangia sano, fai attività fisica e cerca qualcosa che ti faccia sorridere ti renda felice ?

?? Se l’articolo è stato interessante metti mi piace e lascia un commento

ℹ Se hai dubbi o hai bisogno di maggiori chiarimenti rivolgiti al tuo medico di fiducia.

SAPEVI GIÀ TUTTE QUESTE COSE❓
SE L’ARTICOLO TI È PIACIUTO ”CONDIVIDILO”

____________________

Dott.essa Ewa Mack
Naturopata & Beauty Specialist

I 3 SEGRETI PER LA CURA DELLA PELLE

Oggi parlerò dell’importanza di uno tra i migliori alimenti❗
LO SAPEVI CHE❓…

? Sarai perfetta i pochi ma fondamentali passi❗

↪ Abbiamo scelto di prendere direttamente dal METODO #EWAMACK i migliori segreti e informazioni per aiutarti ad avere una bellezza unica.

? In cosa consiste❓

1)Per iniziare #DETERGI sempre la pelle mattino e sera.
? Ti consigliamo il latte DETERGENTE.
? Sai inoltre devi sempre sciacquare la pelle come faresti con un sapone
? Così la tua pelle sarà pronta per passare al TONICO❗

2) #TONICO è il secondo prodotto ed è fondamentale per richiudere i pori.
? Puoi tamponarlo con le mani o con un batuffolo di cotone. 
? Poiché mentre applichi il prodotto, picchiettando, si riattiva la micro circolazione❗

3)Per chiudere questa semplice “procedura” applica sempre il #SIERO e la crema adatta al tuo tipo di pelle.
? Cosi avrai un filtro contro agenti atmosferici e tossine❗

SAPEVI GIÀ TUTTE QUESTE COSE❓
SE L’ARTICOLO TI È PIACIUTO ”CONDIVIDILO”

____________________

Dott.essa Ewa Mack
Naturopata & Beauty Specialist

7 CHIAVI PER ESSERE SANI E IN FORMA

Oggi parlerò dell’importanza di uno tra i migliori alimenti❗
LO SAPEVI CHE❓…

Semplici passaggi puoi migliorare la tua vita:

1⃣ Bevi molta acqua ?

Bere almeno 2 litri di acqua al giorno è fondamentale per mantenere il corpo idratato, per aiutarlo a smaltire le tossine e per assicurarsi che ogni cellula funzioni nel modo corretto.
Chi non beve abbastanza fa una fatica incredibile a dimagrire.
Quindi, prima di passare al prossimo punto, alzati e bevi un bel bicchiere d’acqua.

2⃣ La spazzolatura a secco ?

È una tecnica utilizzabile ogni giorno, a casa, in tre minuti. 
L’effetto peeling della spazzolatura, elimina lo strato superficiale delle cellule morte, stimolando efficacemente la circolazione linfatica, favorendo un migliore drenaggio e quindi una più efficace eliminazione delle tossine.

3⃣ Tisane, decotti e infusi ?

Sono i tre amici per la depurazione del tuo corpo, in ogni caso non possono sostituire l’acqua ma è buono che tu impari a inserirli nel quotidiano.

4⃣ No alcolici e bibite ?

Penso che sia scontato che non fanno bene al tuo fegato e creano un perenne stato di gonfiore.
Soprattutto se sei influenzato e stai prendendo farmaci evitali completamente perché potresti stare seriamente male.

5⃣ No ai latticini ?

Lo so che qualcuno in passato ti ha detto che contengono calcio, sappi però che è un calcio estremamente difficile da assimilare per noi.
Quindi in realtà prenderesti grandi quantità di grassi.

6⃣ Stop al caffè ☕

Spesso crea dipendenza e agisce sul nostro sistema nervoso, stimolando le ghiandole surrenali a produrre adrenalina e questo fa veramente male.

7⃣ Fai il pieno di vitamine e minerali ?

Sono le sostanze che permettono al nostro organismo di funzionare correttamente. 
Quindi mangia più frutta e verdura ricordandoti di selezionarla di diverso tipo.

SAPEVI GIÀ TUTTE QUESTE COSE❓
SE L’ARTICOLO TI È PIACIUTO ”CONDIVIDILO”

____________________

Dott.essa Ewa Mack
Naturopata & Beauty Specialist

COME OTTENERE LA BELLEZZA PERFETTA

Oggi parlerò dell’importanza di uno tra i migliori alimenti❗
LO SAPEVI CHE❓…

Arriva la nuova stagione…

Eh già non si direbbe guardando fuori, ma è buono iniziare a prepararsi con qualche trucchetto che permette al nostro corpo di incentivare una rinascita fisica e facilitare anche quella mentale.

  1. Inizia la giornata con un bicchiere di acqua e limone. È il modo più classico per effettuare una vera e propria “doccia interna”.
  2. Aggiungi ai tuoi pasti alcune spezie come curcuma e zenzero. Sono un vero toccasana per il metabolismo ed hanno tantissime proprietà.
  3. Pianifica 7 giorni a base di piatti “liquidi” come con la Dieta del Minestrone. È un regime ottimo per favorire il drenaggio, ma occhio, va bene solo se fatto per brevi periodi.
  4. Regalati una volta a settimana, uno scrub. È sempre bene essere ben curati
  5. Aggiungi alla colazione dei probiotici per rafforzare il lavoro dell’intestino e stimolare le barriere immunitarie del corpo. Si trovano negli yogurt!
  6. Concedetevi un quadratino di cioccolato fondente al giorno: è un ottimo incentivo per il metabolismo e in più fa bene all’umore!
  7. Infine, al termine della giornata rilassatevi con una tazza di camomilla. Oltre a propiziare il recupero notturno è un modo per evitare i fuori pasto dopo la cena (snack o biscotti).

SAPEVI GIÀ TUTTE QUESTE COSE❓
SE L’ARTICOLO TI È PIACIUTO ”CONDIVIDILO”

____________________

Dott.essa Ewa Mack
Naturopata & Beauty Specialist

IL KIWI IL FRUTTO MIRACOLOSO?

Oggi parlerò dell’importanza di uno tra i migliori alimenti❗
LO SAPEVI CHE❓…

Questo frutto ha particolari caratteristiche e benefici:

✅Rafforza il sistema immunitario 
✅Abbassa il livello di colesterolo
✅Contiene poche calorie (44kcal/100gr) 
✅Combatte la stitichezza grazie alle fibre
✅Previene i crampi muscolari, grazie al potassio
✅Contiene molto fosforo ferro e calcio

ORA QUALCHE CONSIGLIO UTILE
➡Mettere qualche fettina di kiwi nelle insalate
(soprattutto a foglia verde scuro)
➡ Aiuta l’assorbimento del ferro grazie al elevato contenuto di vitamina C

SAPEVI GIÀ TUTTE QUESTE COSE❓
SE L’ARTICOLO TI È PIACIUTO ”CONDIVIDILO”

____________________

Dott.essa Ewa Mack
Naturopata & Beauty Specialist

UN FRUTTO AL GIORNO FA VIVERE PIÙ A LUNGO?

Oggi parlerò dell’importanza di uno tra i migliori alimenti❗

Parliamo del mandarino:

Il mandarino (Citrus reticulata) appartiene alla famiglia delle Rutacee.
Dei tre appartenenti al genere Citrus è l’unico frutto dolce. 
Il mandarino generalmente viene consumato fresco ma è anche particolarmente apprezzato sotto forma di frutta candita o marmellata. 

Considerato molto prezioso per la salute, specialmente nei mesi autunnali e invernali quando le difese immunitarie si abbassano e si è più esposti ai “mali di stagione”. 

I mesi migliori per acquistarli sono da gennaio a marzo e dicembre ❗

Sono numerose le proprietà del mandarino, che acquistano particolare interesse a livello nutrizionale soprattutto per il loro contenuto in vitamina C.

Inoltre, grazie alle sue proprietà antiossidanti sembra in grado di prevenire l’ossidazione delle lipoproteine LDL e la conseguente formazione di placche arteriosclerotiche.

Il suo utilizzo, risulta utile nel trattamento di patologie neuro-degenerative come l’Alzheimer e recentemente è stata verificata la sua utilità anche in caso di patologie oncologiche. 

Le proprietà del mandarino gli sono conferite in buona parte dalla presenza di antiossidanti e diversi flavonoidi, che rendono questo agrume utile anche a livello terapeutico.

In particolare, il suo utilizzo è stato studiato in associazione alle seguenti patologie:

✓ Malattie neuro-degenerative 
✓ Proprietà antinfiammatorie 
✓ Patologie cardiovascolari 
✓ Utili contro il diabete
✓ Patologie tumorali 
✓ Obesità e sindrome metabolica 
✓ Sostegno per il sistema immunitario 

SAPEVI GIÀ TUTTE QUESTE COSE❓
SE L’ARTICOLO TI È PIACIUTO ”CONDIVIDILO”

____________________

Dott.essa Ewa Mack
Naturopata & Beauty Consultant

MIELE&CANNELLA GUARISCONO LE MALATTIE??

Oggi parlerò dell’importanza di uno tra i migliori alimenti❗

➡I benefici della cannella:

È una spezia dal potere antiossidante, antibatterico, antinfiammatorio.
È ricca di vitamine del gruppo A e del gruppo B e di sali minerali come calcio, magnesio, potassio, rame e selenio.
Ha un elevato contenuto di zuccheri ma non di grassi e contiene fibre e proteine e diversi oli essenziali.
Tra questi, spicca l’eugenolo che ha caratteristiche anestetiche locali e antisettiche.
La cumarina in essa presente ha la capacità di agire da anticoagulante e quindi di rendere il sangue più fluido.

➡I benefici del miele:

Considerato sin dalla notte dei tempi alla stregua di un farmaco, il miele ha proprietà antibiotiche, antinfiammatorie ed è ricco di polifenoli, antiossidanti naturali che aiutano il nostro organismo nella prevenzione di numerose malattie e RALLENTA I PROCESSI DELL’INVECCHIAMENTO.
Ha un elevato contenuto di fruttosio e contiene, inoltre, glucosio, acqua, zuccheri, sali minerali, enzimi e molto altro. È facilmente assimilabile e di facile digeribilità.

I 20 VITALI MOTIVI PER CUI UNIRE IL MIELE E LA CANNELLA:

✅Dolore allo stomaco
✅Sistema immunitario
✅Malattie cardiache
✅Artrite
✅Colesterolo
✅Infezione alla cistifellea
✅Tosse e raffreddore
✅Mal di gola
✅Infertilità
✅Infezioni della pelle
✅Indigestione
✅Stanchezza
✅Punture di insetti
✅Perdita di peso
✅Alitosi
✅Acne
✅Mal di denti
✅Perdita di capelli
✅Longevità
✅Cancro

Quindi dopo tutti questi benefici cosa aspetti ⁉

SAPEVI GIÀ TUTTE QUESTE COSE❓
SE L’ARTICOLO TI È PIACIUTO ”CONDIVIDILO”

____________________

Dott.essa Ewa Mack
Naturopata & Beauty Consultant



10 CAUSE PER CUI NON RIESCI A DIMAGRIRE?

Conosci al meglio il tuo corpo per essere sana, bella e in forma ❗

Perché tutti i tuoi sforzi non ti fanno perdere un chilo❓
Te lo spiego io in pochi passi❗

Il motivo per il quale, durante la dieta, non riesci a perdere peso è perché a volte il corpo è come se bloccasse il processo di dimagrimento causando uno sforzo metabolico senza però risultati.

Se non riesci a dimagrire le potenziali 10 cause sono:

1)Sei sempre a dieta cambiando spesso regimi alimentari.
Hai una alimentazione altalenante, fatta di abbuffate e digiuni.

2)La dieta che segui è troppo rigida.
Le diete rigide nella maggior parte dei casi sono “fai da te” o improvvisate da incompetenti, queste pertanto danneggiano il tuo metabolismo.

3)Sei complice del tuo stesso disordine alimentare facendo uso di poca acqua, poche verdure, poche proteine, frutta che non è di stagione.
Crei dunque un blocco non indifferente, una nutrizione sana composta da: sali minerali, proteine, carboidrati, acqua, ti fa uscire dal blocco.

4)Non bevi a sufficienza provocando dunque una seria disidratazione interna. 
L’acqua è importantissima, soprattuto per ringiovanire la pelle, aiuta a sbloccare il metabolismo e se il sintomo della sete non viene allenato è come se si addormentasse.

5)Hai forti carenze di:  vitamine, oligoelementi, sali minerali.
Queste sono sostanze indispensabili per una vita lunga ed in salute.

6)Sei soggetta: a forti intolleranze alimentari, difficoltà digestive, gonfiori o emicrania.
È saggio fare delle analisi mirate rieducando il tuo metabolismo.

7)Presenza di disbiosi intestinale: è un’alterazione della flora batterica caratterizzata da cibi raffinati, medicinali e forti stress.
L’addome dopo aver mangiato si gonfia per molto tempo e ha disturbi conseguenziali.

8)Problemi ormonali o disturbi genetici.
In queste circostanze hai bisogna di cambiare completamente il tuo stile di vita.

9)Problemi posturali non risolti.
Più tempo rimanderai la cura e più ci vorrà per curare la tua postura.

10)Mancanza totale di allenamento fisico.
Il nostro corpo è come un’automobile, se la tieni ferma troppo allungo, devi portarla del meccanico.

Se non ottieni i risultati che vuoi, probabilmente è perché sei vittima di una o più di queste 10 cause. 

Il mio consiglio: scegli a favore della tua salute e apporta fin da subito dei miglioramenti al tuo stile di vita, possono essere piccoli ma devono essere costanti❗

Più sano è il tuo stile di vita, più aiuti il tuo corpo a sbloccarsi e a ottenere i risultati che desideri! 

SAPEVI GIÀ TUTTE QUESTE COSE❓
SE L’ARTICOLO TI È PIACIUTO ”CONDIVIDILO”

____________________

Dott.essa Ewa Mack
Naturopata & Beauty Consultant